COMUNIC. STAMPA

“ PREGHIERA INFOCATA”

 XXI COLLOQUIO INTERNAZIONALE DI MARIOLOGIA (NOVARA)

 

In quest’epoca di grandi movimenti d’immigrazione e di mutamenti sociali, culturali e storici, la Chiesa necessita, come non mai, di riconfermare il suo ruolo di guida spirituale, di farsi portatrice di un messaggio chiaro che illumini, diriga e sostenga il cammino di tutta la Comunità Cattolica.

L’atto che rappresenta da sempre nella cristianità, un’azione d’identità e di fede, è la Preghiera, l’unica espressione che può coinvolgere e spingere una collettività a consolidarsi e ad aprirsi ai mutamenti, mantenendo saldo e rigoroso nel tempo il messaggio autenticamente cristiano.

Il testo originale della “Preghiera infocata” è stato scritto da S. Luigi Maria Grignion de Montfort (1673 – 1716) sacerdote missionario francese, conosciuto anzitutto per la spiritualità mariana che egli propone. Non si tratta semplicemente di una devozione alla Madonna, ma di una vera scuola di fede, che conduce a riscoprire la propria consacrazione battesimale, a vivere nello Spirito il processo di trasformazione in Gesù Cristo, prendendo Maria come guida e modello, per giungere alla perfetta comunione con Dio.
La “Preghiera infocata” racchiude nella sua estensione evocativa, una potente rivelazione emozionale; è una preghiera che assurge a vero e proprio grido disperato e di denuncia, che pare esser scritta solo ed unicamente per la rappresentazione scenica.

Il nostro progetto vuole dare corpo a tale invocazione creando un allestimento nella Chiesa Cattedrale di Novara che rafforzi espressivamente la parola con un linguaggio contemporaneo in una coralità dialogica incalzante; la rappresentazione avvolgerà chi vi assiste attraverso una scenografia molto evocativa; luci essenziali, effetti e musiche calibrate, recitazione misurata ma di forte impatto; elementi che riteniamo indispensabili proprio per trasmettere il giusto valore di questa preghiera.

Una preghiera recitata a più voci, un impatto corale di cinque attori (che impersonano l’esercito sacerdotale) e una voce e figura femminile (che rappresenta la chiesa), su un testo lucido e incisivo.
La scelta di una recitazione corale è indispensabile per dare allo sviluppo drammatico il senso di un esercito sacerdotale pronto a sacrificare la propria vita al suo Dio.
Una interazione di linguaggi tra l’antico e il contemporaneo, una installazione artistica dove il suono, l’immagine, la recitazione, l’azione scenica e il silenzio rispondono ad un risultato altamente sacrale.
Tutta la rappresentazione sarà supportata, accompagnata da musiche composte per l’occasione e suonate dal vivo con un orchestra di 50 strumentisti e una corale di 250 voci.

Data, luogo di rappresentazione e cast

Nel contesto del  XXI Colloquio Internazionale di Mariologia che si è tenuto a Novara dal 10 al 13 maggio 2007, giovedì 10 maggio 2007 alle ore 21.15 ha avuto luogo nella Chiesa Cattedrale di Novara la prima rappresentazione mondiale della “Preghiera infocata” di S. Luigi Maria Grignion de Montfort.

Si tratta di una realizzazione teatrale e concertistica promossa dalla Diocesi di Novara in collaborazione con Paolo Monticelli, maestro concertatore e direttore d’orchestra e don Maurizio Gagliardini; la direzione artistica è di Emanuela Carcano, la regia è affidata a Silvano Robichon,le musiche sono statte composte da Alberto Sala mentre la colonna sonora del video si avvale delle musiche del Maestro Ennio Morricone.
Saranno presenti un’orchestra dal vivo composta da 50 strumentisti,  una corale di 250 voci, attori e video installazioni.

La messa in scena vede la partecipazione straordinaria di Claudia Koll in qualità di attrice protagonista.

Le immagini della serata saranno trasmesse dal canale televisivo SAT 2000.

Sponsor

Banca Popolare di Intra
Banca Profilo
Sogevi Tours
Comune di Novara – Assessorato alla Cultura
Provincia di Novara – Assessorato alla Cultura